Menù Chiudi

Il Pensiero, affilato come lama
Taglia frontiere di cemento.
Cuce distanze, come il vento.
Piega i sensi e le montagne
Poi come fumo vola via.
Lentamente, nella mente, assente,
Si dissolve in un ricordo,
In un eco, poi genetico,
Nell erba
Nella polvere
Nelle stelle.

Lettura

0:00

Ti piace? Condividi su

Continua
Assenza
Esplora di più
Assenza