Diario D'Artista

15 Febbraio 2024

#105 Come credere in noi stessi

iscriviti gratis

La vita dell'artista è costellata da dubbi. Dubbi sulle proprie capacità, dubbi sulle scelte da fare.

Non esiste artista che non abbia dubitato, per l'intero arco della sua carriera, della propria arte, e, di conseguenza, di sé stesso. Pochi giorni fa, proprio tra i commenti a queste pagine del "Diario D'artista", mi fu fatta la domanda: "ma come si fa a credere in noi stessi se nessuno crede in noi?"

Una domanda difficile, alla quale non so se sono capace di rispondere. Voglio evitare le solite frasi fatte. "Credi in te stesso" "Sei tu il centro del tuo mondo" etc…

Comincerò col dire che il superamento dell'insicurezza non è semplicemente un atto di volontà personale, ma un processo complesso che coinvolge molteplici aspetti della nostra vita.

Se dovessi risalire alla prima fonte del problema e immaginare una soluzione che produca, sul lungo termine, effetti positivi, direi che forse trovare persone che credono in noi sia la prima cosa da fare. Una mia cara amica, divenuta negli anni un'ottima psicologa, un giorno mi disse che esistono due tipi di persone: quelle che tirano fuori il meglio di noi, e quelle che tirano fuori il peggio. Ecco, circondarsi delle prime e allontanare le seconde è sicuramente un'igiene costruttiva.

Un'altra via è quella della formazione e dell'incontro con maestri. I maestri si scelgono, quindi dipendono da noi, dal nostro desiderio. Attraverso i maestri acquisiamo non solo una profonda consapevolezza della tecnica artistica, dell'arte in generale, ma anche parte della loro corazza. Una difesa temporanea, forse, ma utile per tutti coloro che hanno la pelle sottile e l'anima fragile. La scuola d'arte può dare, all'artista in nascere, certezze illusorie che saranno utili a sconfiggere i primi demoni, quelli superficiali.

E poi c'è la vita, quella quotidiana, semplice, ma fondamentale. Nelle cose più semplici spesso risiede il segreto di un'anima forte. La nutrizione, l'amore per il proprio corpo, per la propria salute, sono elementi che aiutano a svegliarsi con un occhio positivo verso noi stessi. Senza esagerare, ovviamente, ma camminare, fare sport, mangiare bene e farsi piacere con moderazione sono tutti elementi che, se messi uno accanto all'altro, giovano non poco all'autostima.

E infine, proprio come dice il saggio "Mens sana in corpore sano", vi è la mente. Dobbiamo allenarla, stimolarla, nutrirla. Leggere i classici, guardare film che hanno superato l'esame del tempo, evitare il cibo (mentale) spazzatura, evitare di sprecare il nostro tempo in quei contenuti che non hanno un secondo grado di lettura, figuriamoci un terzo o quarto. Siamo nell'era in cui il volume e la quantità la fanno da padroni sulla qualità.

Quindi l 'artista deve quindi essere consapevole di cosa immette nel proprio immaginario, perchè solo una mente ben nutrita può produrre frutti succulenti.

Alla prossima pagina.

seguimi su spotifyLeggi altri articoli
Condividi
Commenti dopo il banner
Luca e Anna, due adolescenti inquieti, si incontrano ad Anagni nell'estate del 1995. Lui, un parigino strappato alle sue radici; lei, una ribelle che fugge dalle tradizioni locali. Il loro amore sboccia tra amicizie e tragedie familiari mentre una leggenda promette a chi troverà l'Anello di Saturno il potere di cambiare il proprio destino.
Leggi gratis
Tocca e leggi la quarta

L'Anello Di Saturno

Una saga d'amore narrata dal Destino.

ADS_Banner_Acquista
ricevi capitoli gratis
0 0 voti
Voto
Iscriviti alla discussione
Notifica di
guest
68 Commentsi
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Antonella tornello
Antonella tornello
3 mesi fa

E' un piacere ascoltarti... già solo la tua voce è per me melodia

Elisa
Elisa
3 mesi fa

Concordo anche se non è sempre facile.
Grazie per i preziosi consigli

A presto 😊

Stela
Stela
3 mesi fa

Ciao Flavio ,
Ho ascoltato anche oggi con piacere il tuo diario…
Sono d'accordo con la tua opinione secondo cui dobbiamo circondarci di persone che ci facciano dare il meglio di noi... soprattutto oggi come oggi che viviamo tempi così difficili...
Ti ringrazio di cuore per questo tempo che condividi con noi!!!
Serena serata e buon tutto a te e famiglia!!

Olesia Liardo
Olesia Liardo
3 mesi fa

È verissimo.... è inutile sprecare il nostro tempo dove non serve.....ormai da tempo ho tagliato dalla mia quotidianità ciò che ritenevo nocivo,tossico, ciò che faceva uscire il peggio di me e quindi non più adatto ad incastrarsi con me stessa.
Adesso cerco di circondarmi solo da persone positive x me ,che mi fanno stare bene .... sperando di essere anche io lo stesso x gli altri.

Emanuela
Emanuela
3 mesi fa

Magnifico! Proprio cosi, i dubbi sono indispensabili x riflettere e ampliare il bagaglio cognitivo. Nella fase dubitativa è fondamentale la consapevolezza dei propri punti di forza e dei propri limiti da superare.

Ghezzi Maria Rosa
Ghezzi Maria Rosa
3 mesi fa

Grazie x questi scritti sono anziana di anni 82 sono curiosa sempre letto tanto..scrivo su un mio quaderno riservato dal 2001..mi piace rileggere ciò che ho scritto a volte mi rende felice soddisfatta della mia vita di nonna da 20 anni. Quando mi sveglio mi trovo contenta di ciò che la vita mi ha regalato,tanto bene e amore mi circonda buoni amici..famiglia bella.. e tutto ciò che ho realizzato....sei bravo come attore e sensibile nello scrivere...ciao

Giuliana Barsanti
Giuliana Barsanti
3 mesi fa

Circondarsi di persone che tirano fuori il meglio di noi stessi è un consiglio molto saggio. Anche perché, comunque sia, non possiamo piacere a tutti, ed è un bene anche questo. La formazione è fondamentale, ma dovremmo salvaguardare di più il livello scolastico e mantenerci i bravi maestri. Ne avrei voluta una più forte, pazienza, ho sempre cercato di compensare. L’allenamento fisico e mentale è un imperativo che mi sono imposta da tempo (Bici ellittica, Posturale, Gruppi di lettura, IL TUO DIARIO !!!! I TUOI LIBRI !!) un’ancora di salvezza che spero non mi manchi mai, anche se purtroppo molti li ritengono solo un vezzo. In bocca al lupo per domani. Grazie e alla prossima !

Mariangela Cicchetti
Mariangela Cicchetti
3 mesi fa
Rispondi a  Giuliana Barsanti

Esatto! Non piaciamo a tutti.

CINZIA DELLO SPEDALE
CINZIA DELLO SPEDALE
3 mesi fa

Ciao Flavio,
grazie per i tuoi quid, anche quest'oggi.
Io sono un'eterna insicura, i tuoi consigli mi serviranno indubbiamente.
Sono inoltre molto pigra.
A presto.

Andrea Vecchione
Andrea Vecchione
3 mesi fa

Belle riflessioni. Grazie.

Stefania
Stefania
3 mesi fa

Concordo con tutto quello che hai scritto ☺️

Angelica
Angelica
3 mesi fa

C'è sempre un angolo del nostro essere nel quale rifugiamo le nostre insicurezze. Quello che dobbiamo è possiamo fare è non dimenticare che ci sono, ma affrontarle nutrendoci di tutto quello che ci aiuta a crescere e migliorare. Dobbiamo avere il coraggio di sfidare quella parte di noi che cerca di nascondersi in attesa di qualcuno che la tiri fuori. Il passo è nostro, il tempo lo dobbiamo gestire noi. Capire, imparare, curiosare. È un dovere verso noi stessi. Nessuno può sostituirci in questo. Amare sé stessi è anche questo. Grazie Flavio.

Maria rosa fulco
Maria rosa fulco
3 mesi fa

Ho fatto degli errori, non sono capace a correggere. Perché non mandi il post su fb,

Maria rosa fulco
Maria rosa fulco
3 mesi fa

Secondo me la famiglia ha una grandela famiglia ha una grande responsabilità, che non ti ha dato gli strumenti giusti per sentirti accettare dalla società;di conseguenza non si ha fiducia in sé stesso. Ecco che nascono le paranoie, non viaggio perché poi sto male, non mi presento perché non sono così bella, vorrei dire a tutti i genitori amate i vostri figli per quello che sono, e non come tu vorresti. Tu secondo me non hai motivo per lamentarti hai tutto dalla vita, successo, intelligenza, tantissime persone che ti seguono e la bellezza (non guasta) il una figlia bellissima, una moglie altrettanto,a volte si instaura dentro di noi per farsi che hai fiducia in te stesso. Pensa ad tutto ciò che ho elencato vedrai il mondo più bello.

Laura
Laura
3 mesi fa

Grazie Flavio per la costruttiva riflessione sul credere in noi stessi perché nonostante sia una persona risoluta mi capitano periodi di smarrimento da noi stessi che sembrano sgretolare tutte le nostre forze,anche se nel mio caso non si tratta di artista.

Antonella
Antonella
3 mesi fa

Credo che il consiglio più importante sia di circondarsi di persone che tirino fuori il meglio di noi. Allontanarsi alla tossicità aiuta ad ascoltarci meglio, a raccontarci la verità, su noi e sulla realtà. Ottimo pezzo.

Vera Cannata
Vera Cannata
3 mesi fa

Mi rivedo, la sicurezza in noi stessi, arriva giorno per giorno. Ammetto che alcuni giorni è difficile, anche a 39 anni, ma fortunatamente l’esperienza aiuta. ❤️

Emanuela
Emanuela
3 mesi fa

D accordo su tutto🔥, la propria Vita e’ molto importante in ogni sfaccettatura , cercare sempre un equilibrio tenere la mente aperta agli avvenimenti che portano a ridere parlare con gli altri smarrirsi anche nelle immagini di un film tra le righe di un libro insomma essere Abbracciati dalla Vita
per essere pronti anche ad avere nuove amicizie nuove avventure ciao Flavio buona giornata ✌️👋

Mariangela C.
Mariangela C.
3 mesi fa

Buongiorno, Flavio.
Credere in se stessi è strettamente connesso alla personale autostima che nasce e si consolida tramite la percezione che un individuo ha di sé stesso anche attraverso le conferme del mondo esterno ma credo in primo luogo dai rapporti che ha in famiglia(con i genitori e se li ha con fratelli e/o sorelle).
Uscendo da tale ambito poi a scuola, nelle conferme che ha come scolaro e poi con i
compagni di classe e più in generale con i suoi coetanei. E così via via crescendo . Qui interviene il sacrosanto principio di non lasciarsi influenzare dai contatti negativi che si stabiliscono, perché essi possono deformare una psiche in evoluzione o più tardi favorire la predisposizione ad esperienze negative che possono condizionare una vita.
Certo che l’auto stima va alimentata e difesa.
Io credo che questo valga per gli Artisti ma in generale per tutti.
Bisogna avere il coraggio di staccarsi da chi tira fuori il lato peggiore di
noi stessi d’accordo, ma soprattutto da coloro che ci fanno soffrire, più o meno consapevolmente, in sostanza per incapacità, a gestire se stessi nei rapporti umani , che riconosciamo presto in quanto avvertiti come minaccia alla nostra personale provvidenziale volontà di autodifesa, della nostra integrità psico -emotiva(equilibrio, sicurezza, felicità ,come della propria fragilità…)
Personalmente mi dispiace molto chiudere porte, ma , raramente invero, ho dovuto farlo, e a malincuore. Ogni rapporto umano rifiutato per me ,infatti , equivale a una sconfitta, salvo che comprenda dall’altra parte la presunzione di sopraffarmi. Non sopporto essere fraintesa o quando si offende la mia intelligenza e si tenta di manipolarmi. Prima di chiudere cerco sempre di chiarire e di capire.

Credo molto nella funzione dei Maestri , nell’Arte e nella cultura ,i veri educatori, anche se nel mio percorso scolastico purtroppo ne ho incontrati, o riconosciuti , molto pochi ( o forse le mie aspettative sono state troppo alte?) che hanno lasciato un segno forte nel cuore e nella mente( come fa un vero formatore).
Ritengo che per un Artista il contatto con veri Maestri sia fondamentale, e credo nelle buone letture, capaci di veicolare contenuti , di arricchirci anche emozionandoci, così come in generale la vera Arte sa fare, la sua magia!
Un’altra volta credo nel metro della felicità del cuore , dunque, che ci avverte quando il nostro lato più umano è minacciato e quando invece è alimentato.
Allo stesso modo intuisco come il consenso del pubblico, e magari il suo affetto, la dica lunga a un Artista sul suo successo personale così da trasmettergli gioia, soddisfazione ed alimentare la sua autostima, ma di ciò saprai dirci meglio tu, il mio è solo un umile parere da profana.
Ho scritto di getto, Flavio, spero chiaramente per ciò che ho voluto esprimere, sempre con profondo
Poco fa riscrivendo sul sito il mio indirizzo l’ho indicato in modo sbagliato nella fretta. Non so se sia importante , avendolo scritto giusto molte altre volte. Non so come rimediare…( data la mia scarsa perizia tecnologica!)
Alla prossima.
Grazie. Buona giornata. Mariangela

Maria Esposito
Maria Esposito
3 mesi fa

Ciao a te Flavio Parenti, sono pienamente d'accordo con te. di quello che ho ascoltato. Innanzitutto chiedo scusa, perché non immaginavo assolutissimamente, di questi tuoi libri, essendo un attore e un'artista, non pensavo di questa tua esistenza di essere uno scrittore. Fare questo è comunque un dono, per descrivere la tua vita esistenziale, attraverso il tuo racconto di un libro. Sai le persone di oggi, soprattutto i giovani di oggi, sono molto lontani a capire tante cose, farsi ad esempio un esame di coscienza, per tutte le cose sbagliate che esistono e che fanno su loro stessi, e farsi una domanda della loro esistenza su questa terra, e capire quale cose sono giuste e sbagliate. Ti auguro una buona continuazione del tuo lavoro di artista e di scrittore.

Cristina M.
Cristina M.
3 mesi fa

Buongiorno Flavio, pienamente d’accordo su tutto; circondarsi di persone positive che credono in noi, che tirino fuori il meglio di noi, che siano di incitamento ed incoraggiamento; questa è l’unica chiave per credere in noi stessi, oltre ad una buona dose di autostima ed ottimismo che si coltiva piano piano, con tempo e pazienza, collezionando anche qualche insuccesso e sconfitta.

Giovanna Palladino
Giovanna Palladino
3 mesi fa

Buongiorno Flavio concordo e ti dirò che per quanto mi riguarda ho avuto la fortuna di avere genitori che sin da piccoli hanno fatto di tutto affinché noi figli avessimo stima di noi e lo hanno fatto in modo naturale spontaneo senza grandi aspettative ma solo per farci crescere sereni e felici
Cordialmente Giovanna

Tonia
Tonia
3 mesi fa

Molto interessante. Fa riflettere.
Mi piace

Samantha
Samantha
3 mesi fa

Concordo quando dici di circondarci di persone positive ma secondo me anche la TV spazzatura, oltre ai classici , fa bene perché ogni tanto bisogna anche ridere no ? Ridere fa bene al cuore e alla mente quindi perché no vedere un bel film che ti fa ridere a crepapelle è un toccasana per me. Un abbraccio

LJDIA
LJDIA
3 mesi fa

Le tue parole sono un balsamo per l'anima...grazie

Erikà Sommaruga
Erikà Sommaruga
3 mesi fa

Io invece da Artista quale sono, non tendo a sottolineare oppure scegliere, perché le ombre sono importanti quanto la luce,nel teatro in carcere ho percepito molte emozioni non riuscivo a fermarmi,
Ad un certo punto sono stati loro stessi a consolare me.

Diario D'artista

Evviva l'arte!

ascolta

Diario D'artista

Come gestire il burnout

ascolta

Diario D'artista

Come amarsi

ascolta

Diario D'artista

Prosa e Poesia

ascolta

Diario D'artista

Esiste la sincronicità?

ascolta

Diario D'artista

L'Anello Di Saturno - Cap. 4

ascolta

Diario D'artista

L'Anello Di Saturno - Cap. 3

ascolta

Diario D'artista

L'Anello Di Saturno - Cap. 2

ascolta

Diario D'artista

L'Anello Di Saturno - Cap. 1

ascolta

Diario D'artista

#122 Finire, finire, finire!

ascolta

Diario D'artista

#121 La copertina dell'Anello Di Saturno

ascolta

Diario D'artista

#120 Trova il tuo maestro

ascolta

Diario D'artista

#119 La coerenza nell'arte

ascolta

Diario D'artista

#118 Come sviluppare la creatività?

ascolta

Diario D'artista

#117 I limiti della perfezione

ascolta

Diario D'artista

#116 L'uomo divino

ascolta

Diario D'artista

#115 L'intelligenza creativa

ascolta

Diario D'artista

#114 Arte Immortale

ascolta

Diario D'artista

#113 Il cantastorie digitale

ascolta

Diario D'artista

#112 Aiutami a scegliere

ascolta

Diario D'artista

#111 La ricetta di una buona storia

ascolta

Diario D'artista

#110 Il terapeuta dell'anima

ascolta

Diario D'artista

#109 La fine di una storia

ascolta

Diario D'artista

#108 Oltre l'estetica

ascolta

Diario D'artista

#107 Il coraggio della rinuncia

ascolta

Diario D'artista

#106 Il potere della memoria

ascolta

Diario D'artista

#105 Come credere in noi stessi

ascolta

Diario D'artista

#104 La fragilità dell'artista

ascolta

Diario D'artista

#103 La buona scrittura

ascolta

Diario D'artista

#102 Il talento della volontà

ascolta

Diario D'artista

#101 Una sorpresa per te

ascolta

Diario D'artista

#100 Un firmacopie disastroso

ascolta

Diario D'artista

#099 Dall'Idea al Libro

ascolta

Diario D'artista

#098 L'abito fa il monaco

ascolta

Diario D'artista

#097 Lavoro e Passione

ascolta

Diario D'artista

#096 Come essere felici

ascolta

Diario D'artista

#095 Svolte del 2024

ascolta

Diario D'artista

#094 Vivere Il Futuro

ascolta

Diario D'artista

#093 Tempo di cambiamenti

ascolta

Diario D'artista

#092 Magia del Natale

ascolta

Diario D'artista

#091 Cuori contro circuiti

ascolta

Diario D'artista

#090 I misteri dell'Anima

ascolta

Diario D'artista

#089 La Saga prende vita

ascolta

Diario D'artista

#088 Passi avanti da Scrittore

ascolta

Diario D'artista

#087 Trova la tua corda

ascolta

Diario D'artista

#086 Oltre i limiti

ascolta

Diario D'artista

#085 Sublimare le emozioni

ascolta

Diario D'artista

#084 Il mio percorso

ascolta

Diario D'artista

#083 Un futuro radioso

ascolta

Diario D'artista

#082 Una giornata particolare

ascolta

Diario D'artista

#081 L'inverno e le stagioni dell'anima

ascolta

Diario D'artista

#080 La guerra dentro di noi

ascolta

Diario D'artista

#079 Il Costo dei Desideri

ascolta

Diario D'artista

#078 La Perdita di Controllo

ascolta

Diario D'artista

#077 Voglio un luogo comune

ascolta

Diario D'artista

#076 Perdersi per trovarsi

ascolta

Diario D'artista

#075 Il Consenso degli altri

ascolta

Diario D'artista

#074 Il desiderio dei desideri

ascolta

Diario D'artista

#073 La crisi dell'artista

ascolta

Diario D'artista

#072 Un violento desiderio di rivalsa

ascolta

Diario D'artista

#071 Il freddo cuore delle macchine

ascolta

Diario D'artista

#070 Il Mio Lato Nerd

ascolta

Diario D'artista

#069 Il destino esiste?

ascolta

Diario D'artista

#068 Innovare, si o no?

ascolta

Diario D'artista

#067 Ho paura di invecchiare

ascolta

Diario D'artista

#066 Che cos'è il successo?

ascolta

Diario D'artista

#065 Siamo diamanti infranti, in cerca di unione

ascolta

Diario D'artista

#064 Scrivo, recito, vivo

ascolta

Diario D'artista

#063 Scrittura e Recitazione

ascolta

Diario D'artista

#062 Che cos'è l'originalità?

ascolta

Diario D'artista

#061 le Paure di un Attore di 44 Anni

ascolta

Diario D'artista

#060 "L'anello di Saturno" - Un'Avventura d'Amore, Destino e Tempo

ascolta

Diario D'artista

#059 Quanto conta la disciplina nell'arte?

ascolta

Diario D'artista

#058 Come rinunciai alla mia cittadinanza

ascolta

Diario D'artista

#057 La Mia Routine di Rigenerazione

ascolta

Diario D'artista

#056 - Può l'Arte Resistere al Tempo?

ascolta

Diario D'artista

#055 Quanto c'è di me in ciò che faccio?

ascolta

Diario D'artista

#054 Indipendenza Artistica

ascolta

Diario D'artista

#053 La Formula dei "Cinque Movimenti"

ascolta

Diario D'artista

#052 Il mio approccio al self-publishing

ascolta

Diario D'artista

#051 Infinite sfumature di grigio

ascolta

Diario D'artista

#050 Arte, Poesia e Soldi

ascolta

Diario D'artista

#049 Come Evitare il Blocco dello Scrittore

ascolta

Diario D'artista

#048 Il destino di un padre

ascolta

Diario D'artista

#047 Come ho Imparato a Rispettare Gli Altri

ascolta

Diario D'artista

#046 Interpretare "La Principessa sul Pisello"

ascolta

Diario D'artista

#045 L'arte Cura l'Anima

ascolta

Diario D'artista

#044 In viaggio verso il mio nuovo libro

ascolta

Diario D'artista

#043 Come Liberare la Tua Anima Creativa

ascolta

Diario D'artista

#042 Come gestire le critiche costruttive per migliorare la creatività?

ascolta

Diario D'artista

#041 Come la recitazione mi ha aiutato ad affrontare la timidezza

ascolta

Diario D'artista

#040 Chi Ruba i Tuoi Sogni

ascolta

Diario D'artista

#039 Il Segreto di Paperon De Paperoni

ascolta

Diario D'artista

#038 Come Affrontare il Vuoto Post-Creazione?

ascolta

Diario D'artista

#037 La gioia del fallimento

ascolta

Diario D'artista

#036 Segreti e Tecniche di un Attore

ascolta

Diario D'artista

#035 Il potere dell'Attribuzione

ascolta

Diario D'artista

#034 Come trasformare la propria vita in un'opera d'arte

ascolta

Diario D'artista

#033 Forma vs sostanza

ascolta

Diario D'artista

#032 La favola di Gianni

ascolta

Diario D'artista

#031 Chi sono?

ascolta

Diario D'artista

#030 Il Paradiso delle Signore

ascolta

Diario D'artista

#029 Hu-ga e il Paradiso Nascosto

ascolta

Diario D'artista

#028 La Nascita dell'Arte

ascolta

Diario D'artista

#027 Il futuro dell'arte nell'era degli algoritmi

ascolta

Diario D'artista

#026 La sindrome dell'impostore

ascolta

Diario D'artista

#025 Il mio percorso artistico

ascolta

Diario D'artista

#024 L'emozionante fase finale della creazione del mio libro

ascolta

Diario D'artista

#023 La magia della struttura narrativa

ascolta

Diario D'artista

#022 Pensare in due lingue

ascolta

Diario D'artista

#021 Come ho scelto la copertina del mio libro

ascolta

Diario D'artista

#020 Il potere del desiderio e della speranza: verità o illusione?

ascolta

Diario D'artista

#019 Perché ho scelto il self-publishing: i problemi con l'editoria tradizionale.

ascolta

Diario D'artista

#018 La bellezza delle idee: un viaggio oltre la forma

ascolta

Diario D'artista

#017 Il mio Editor: un incontro inaspettato sul set

ascolta

Diario D'artista

#016 L'importanza della scelta dei nomi dei personaggi: significati e simbolismi

ascolta

Diario D'artista

#015 Tra brutto e bello: l'arte dell'editing e il suo impatto sulla scrittura

ascolta

Diario D'artista

#014 Esplorando l'ignoto: l'avventura artistica tra creatività e ricerca

ascolta

Diario D'artista

#013 Amore, appartenenza e divinità

ascolta

Diario D'artista

#012 Come ho rovinato il finale di "I soliti sospetti" ad un amico

ascolta

Diario D'artista

#011 La vita è un palcoscenico

ascolta

Diario D'artista

#010 Uno, nessuno e centomila

ascolta

Diario D'artista

#009 La struttura della fantasia

ascolta

Diario D'artista

#008 La routine dell'artista

ascolta

Diario D'artista

#007 La mia playlist di scrittura

ascolta

Diario D'artista

#006 Come nasce l'ispirazione?

ascolta

Diario D'artista

#005 Come ho scoperto il mio romanzo

ascolta

Diario D'artista

#004 Il processo creativo

ascolta

Diario D'artista

#003 Scritture e Passioni

ascolta

Diario D'artista

#002 La perfezione: un viaggio verso l'anima

ascolta

Diario D'artista

#001 Il mio amore per la scrittura

ascolta
Copyright © 
2024
 Flavio Parenti. Tutti diritti riservati.
css.php
68
0
Clicca per commentarex