Diario D'Artista
15 Febbraio 2024

#105 Come credere in noi stessi

iscrivitispotify
Traduzione
it
es
pt
en
fr
Diario D'artista
Diario D'artista
#105 Come credere in noi stessi
Loading
/

La vita dell'artista è costellata da dubbi. Dubbi sulle proprie capacità, dubbi sulle scelte da fare.

Non esiste artista che non abbia dubitato, per l'intero arco della sua carriera, della propria arte, e, di conseguenza, di sé stesso. Pochi giorni fa, proprio tra i commenti a queste pagine del "Diario D'artista", mi fu fatta la domanda: "ma come si fa a credere in noi stessi se nessuno crede in noi?"

Una domanda difficile, alla quale non so se sono capace di rispondere. Voglio evitare le solite frasi fatte. "Credi in te stesso" "Sei tu il centro del tuo mondo" etc…

Comincerò col dire che il superamento dell'insicurezza non è semplicemente un atto di volontà personale, ma un processo complesso che coinvolge molteplici aspetti della nostra vita.

Se dovessi risalire alla prima fonte del problema e immaginare una soluzione che produca, sul lungo termine, effetti positivi, direi che forse trovare persone che credono in noi sia la prima cosa da fare. Una mia cara amica, divenuta negli anni un'ottima psicologa, un giorno mi disse che esistono due tipi di persone: quelle che tirano fuori il meglio di noi, e quelle che tirano fuori il peggio. Ecco, circondarsi delle prime e allontanare le seconde è sicuramente un'igiene costruttiva.

Un'altra via è quella della formazione e dell'incontro con maestri. I maestri si scelgono, quindi dipendono da noi, dal nostro desiderio. Attraverso i maestri acquisiamo non solo una profonda consapevolezza della tecnica artistica, dell'arte in generale, ma anche parte della loro corazza. Una difesa temporanea, forse, ma utile per tutti coloro che hanno la pelle sottile e l'anima fragile. La scuola d'arte può dare, all'artista in nascere, certezze illusorie che saranno utili a sconfiggere i primi demoni, quelli superficiali.

E poi c'è la vita, quella quotidiana, semplice, ma fondamentale. Nelle cose più semplici spesso risiede il segreto di un'anima forte. La nutrizione, l'amore per il proprio corpo, per la propria salute, sono elementi che aiutano a svegliarsi con un occhio positivo verso noi stessi. Senza esagerare, ovviamente, ma camminare, fare sport, mangiare bene e farsi piacere con moderazione sono tutti elementi che, se messi uno accanto all'altro, giovano non poco all'autostima.

E infine, proprio come dice il saggio "Mens sana in corpore sano", vi è la mente. Dobbiamo allenarla, stimolarla, nutrirla. Leggere i classici, guardare film che hanno superato l'esame del tempo, evitare il cibo (mentale) spazzatura, evitare di sprecare il nostro tempo in quei contenuti che non hanno un secondo grado di lettura, figuriamoci un terzo o quarto. Siamo nell'era in cui il volume e la quantità la fanno da padroni sulla qualità.

Quindi l 'artista deve quindi essere consapevole di cosa immette nel proprio immaginario, perchè solo una mente ben nutrita può produrre frutti succulenti.

Alla prossima pagina.

Rimaniamo in contatto. Ricevi ogni settimana il mio podcast nella tua casella di posta elettronica. É gratis 🎁
iscriviti
condividi questa pagina con chi potrebbe apprezzarla
Commenti dopo il banner
Luca e Anna, due adolescenti inquieti, si incontrano ad Anagni nell'estate del 1995. Lui, un parigino strappato alle sue radici; lei, una ribelle che fugge dalle tradizioni locali. Scopriranno una leggenda: chi troverà l'Anello di Saturno avrà il potere di cambiare il proprio destino.
Tocca e leggi la sinossi

L'Anello Di Saturno

Una saga romance fantasy, d'Amore e Destino.
ADS_Banner_Scopri_di_piu
Leggi gratis
0 0 voti
Voto
Iscriviti alla discussione
Notifica di
guest
68 Commentsi
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Mariacarla
Mariacarla
3 mesi fa

Grazie Flavio le tue parole bellissime e vere…. Quante volte pur non essendo artista mi sono sentita la pelle sottile per la mia estrema sensibilità ❤️ farò tesoro dei tuoi preziosi consigli
Mariacarla

Paola
Paola
3 mesi fa

"Mens sana in corporea sano" è un frase del mondo classico che io adoro e nella quale io credo molto👍👏💙... Quindi sono d'accordo con il tuo pensiero, oltre al fatto di avere un po' di autostima personale!! Complimenti sempre❤️✨👏❣️

Milly
Milly
4 mesi fa

Carissimo, Flavio! Leggendo ed ascoltando i tuoi pensieri, mi sono accorta che mi fanno benissimo. Ho preso l'abitudine di prender un minuto per me, come non ho fatto mai, mi siedo al sole su una panchina, guardo il cielo, i gabbiani, attraverso gli enormi rami degli alberi e ascolto la tua voce. È per me una meditazione e fonte di ispirazione. Oggi, per esempio, ho capito che per star bene, non devo più sentirmi in colpa se sto allontanando mio padre ed i miei due fratelli. Sono tossici per la mia vita, ho provato in tutti i miei 61 anni ad andare loro incontro, ma siamo arrivati al punto di dover ricorrere alle vie legali. Farò mio anche il suggerimento di pensar più al mio bene, a partire della cura del mio corpo. Grazie per questi consigli meravigliosi!

Dina
Dina
4 mesi fa

La vita dell'artista è costellata da dubbi. Dubbi sulle proprie capacità, dubbi sulle scelte da fare.
Secondo me la volontà ha un ruolo fondamentale Cito delle riflessioni per avvalorare il mio pensiero
“Quando ti fiderai di te stesso, saprai come vivere” Johann Wolfgang Goethe, scrittore. “Il peggior nemico della creatività è la mancanza di fiducia in se stessi” Sylvia Plath, poetessa.Anch'io nella vita familiare e lavorativa, nonostante i dubbi che, secondo me sono legittimi, ho cercato di avere fiducia in me stessa e così mi sono ritrovata ad affrontare situazioni nuove e difficili con un risultato ottimo, tutto questo perché ci credevo e ne ero più che sicura. Grazie per gli spunti di riflessione che mi regali 👏🏻👏🏻

Michela
Michela
4 mesi fa

Ancora una volta devo dirti che sei proprio bravo nel trasmettere la tua saggezza e la tua sapienza. Quando leggo il tuo diario nutro sempre la mia anima. Grazie mille. Sei bravo come attore(seguo il Paradiso delle signore) come scrittore e come poeta. Un caro abbraccio e di nuovo grazie.

Silvia
Silvia
4 mesi fa

Bravo

Angela
Angela
4 mesi fa

Quanto è vero ciò che ci dici in questo Audio... Spesso mi capita di dire ciò anche io: "ma come si fa a credere in noi stessi se gli altri non credono in noi ,ma, soprattutto non ci sostengono in ciò che vogliamo fare" di tutto ciò sono arrivata alla conclusione che bisogna Avere fiducia in sé stessi, perché ogni cuore vibra su quella corda di ferro. Non c'è cosa migliore che credere nelle nostre Capacità. Grazie Flavio per Tutto ciò che ci Regali

Anna
Anna
4 mesi fa

Carissimo Flavio,
È bellissimo ascoltare i tuoi pensieri che il più delle volte decifrano quello che penso io, o meglio mi fanno riflettere su determinati aspetti di me e mi chiedo come fai a essere così bravo nel descrivere quelle mie stesse emozioni, sensazioni, modi di pensare e di essere? Beh un vero poeta, artista riesce a creare questa magia e tu lo sei appieno. Grazie! ☺️

Ines De Marchi Gherini
Ines De Marchi Gherini
4 mesi fa

Per me sei proprio un grande aiuto.TVB Grazie!

Laura Maria Vassallo
Laura Maria Vassallo
4 mesi fa

Caro Flavio, è sempre meraviglia ed interiorità profonda... Ascoltare o leggere ciò che dici. La mia enorme timidezza di bambina e poi di ragazza l'ho superata attraverso l'amore della mia Mamma 💗 In seguito con il lavoro
Auguri ed 💐 un abbraccio Laura

Rita Campanella
Rita Campanella
4 mesi fa

Flavio, quello che scrivi è molto vero, penso tu abbia centrato l' argomento,un abbraccio 😘

Rita Campanella
Rita Campanella
4 mesi fa

Flavio, è un piacere ascoltarti, leggere quello che scrivi, mi piace la tua profondità, sei una bella persona, 🤩💗

Maria rosa fulco
Maria rosa fulco
4 mesi fa

Secondo me la famiglia e le varie istituzioni hanno il compito di dare gli strumenti giusti per essere accettato dalla società.Nessuno è preparato per portare avanti una famiglia è molto difficile essere giusti.E di generazione in generazione porti avanti tradizioni e abitudini che ci condizionano non parliamo dei sensi di colpa.

Maria Esposito
Maria Esposito
4 mesi fa

Grazie a te, indubbiamente non sono tutti così, è importante dare un'educazione, lasciarli comunque fare esperienze, da poter rialzarsi ed andare avanti. Buona continuazione a te.

Simona Caruso
Simona Caruso
4 mesi fa

Poesia
Giornata soleggiata e ventilata nel cielo terso in una passeggiata in città, ove t'accoglie in scarpe comode e lucide un raggio di sole, che attraversa la statura corporea, mentre avanza su strada asfaltata di un viale alberato dalle allegre e festose chiome spioventi al sole. F.C.

P.s.
L’artista dev’essere libero di camminare sulle orme del suo ingegno creativo per sentire la sua ispirazione .

Simona Caruso
Simona Caruso
4 mesi fa
Rispondi a  Flavio Parenti

Il paradosso di Icaro ..💙

Anna Salvo
Anna Salvo
4 mesi fa

Per credere in noi stessi e nelle nostre capacità bisogna avere dalla nostra parte educatori che ti facciano crescere nell' autostima, a cominciare dai genitori e poi dai maestri. Come madre e come docente ho cercato sempre di aiutare mio figlio e i miei alunni a trovare la propria strada attraverso lo studio,scoprire e perseguire le proprie passioni senza scoraggiarsi, esaltarli nel successo e consolarli nella sconfitta. Tu devi aver avuto bravi genitori e ottimi maestri visto chi sei diventato. Spero di rivederti presto per riprendere il discorso interrotto.

Anna Salvo
Anna Salvo
4 mesi fa
Rispondi a  Flavio Parenti

Non vedo l'ora che esca la saga

Sonja Sansoni
Sonja Sansoni
4 mesi fa

Grazie.sto seguendo il tuo diario di artista e ne sono rimasta emozionata Grazie essere una artista di questi tempi è difficile e faticoso,ma se seguiamo la nostra anima nulla diventa impossibile.Io mi reputo con molta modestia e umiltà una artigiana dell'arte. Purtroppo non riesco a vivere della mia arte, facendo un altro lavoro,ma non importa la mia passione continua nel tempo studiando e sperimentando sempre.Ora ho 60 anni e la voglia e curiosità non finiscono mai di stupirmi.
Grazie per il tuo lavoro,buona vita e Arte.Sonja Sansoni

Antonella tornello
Antonella tornello
4 mesi fa

Se devo dirla tutta...il tuo dire è sacro santo... purtroppo io credo di convivere con chi purtroppo non crede in me....io so' di essere una persona empatica dinamica mi piace fare molte cose....ma...poi non so'....non riesco piu' a fare nulla ...mi perdo....e penso com'è stata inutile questa mia vita....

Copyright © 
2024
 Flavio Parenti. Tutti diritti riservati.
css.php
68
0
Clicca per commentarex