Diario D'Artista
7 Settembre 2023

#061 le Paure di un Attore di 44 Anni

iscrivitispotify
Traduzione
it
es
pt
en
fr
Diario D'artista
Diario D'artista
#061 le Paure di un Attore di 44 Anni
Loading
/

Questa è la settimana della scelta.

Come vi ho scritto nella pagina precedente, ho scelto di scrivere una pentalogia, una saga in cinque volumi. Una storia d'amore, di tempo e di destino.

Ma ora ho una scelta altrettanto importante da fare: Continuare o meno il "Paradiso delle signore".

Come molti di voi sanno, oltre a scrivere recito, e in questo ultimo anno ho intrapreso l'avventura di recitare "Tancredi di Sant'Erasmo" nel fantastico Daily di Rai Uno. Un personaggio molto ambiguo, c'è chi dice terribile, manipolatore, ma innamorato. Io lo definisco "il lato oscuro del romanticismo."

Ho cominciato a girare la serie del paradiso - che andrà in onda ora - a Maggio. Sono molti mesi di lavoro, per fare una stagione, lavoriamo ininterrottamente da giugno a gennaio dell'anno successivo. Durante lo shooting, è molto difficile partecipare ad altri progetti, perché siamo molto impegnati sul set.

Tancredi è un personaggio che ho imparato ad amare, e che in questa stagione avrà molte trasformazioni. Molti segreti, molte scoperte. Insomma sarà sicuramente al centro del fulcro narrativo.

A questo punto vi chiederete per quale motivo dovrei essere titubante se continuare o no a recitare dentro a questo stupendo progetto. Innanzitutto, dovete sapere che - per fortuna - in questa stagione, sulla Rai, uscirò con altri bei progetti, un fil m tv su Margherita Hack in cui interpreto il marito di lei, Aldo de Rosa (uno scrittore peraltro) e una serie sulla caduta del fascismo in cui interpreto Umberto II di Savoia. Insomma, sarà uno di quegli anni in cui sarò come il prezzemolo. Poi, c'è "La Divina avventura", e poi ci sono i libri che sto preparando. Infine c'è il Diario. Ah, dimenticavo, ho una figlia di 6 anni e una meravigliosa famiglia. Insomma, ho moltissime cose e pochissimo tempo. E questo è il mio primo timore.

Un altro timore è quello di rimanere incastrato in un ruolo o in un progetto. E' una paura che ho, quella di essere poi relegato a "tu sei quello del paradiso". Ma non credo di incorrere in questo pericolo. In fondo sono anche quello de "Un medico in famiglia" oppure de "Distretto di polizia". Insomma, di progetti popolare (e non) ne ho fatti tanti, quindi oso sperare che piano piano la gente riesca a riconoscermi per tutti questi messi insieme.

L'ultima paura, la più grande, è il timore di perdere opportunità di lavoro. Come vi dicevo, facendo una serie importante come il "paradiso delle signore", non ho la possibilità di affrontare altri protagonisti. E con i miei 44 anni, sto entrando in un'età che viene definita "l'età dell'oro" per l'attore uomo. Sono ancora in forma, ma ho esperienza, so recitare e posso affrontare personaggi importanti, che hanno un bagaglio di vissuto forte ed emozionante. Sento di essere pronto a regalare interpretazioni complesse. E questo tipo di lavoro richiede un asseto diverso. Spesso è più facile farlo in un film, oppure in uno spettacolo teatrale, piuttosto che in una daily. Badate, Tancredi è un personaggio molto complesso e devo ammettere che quest'anno le giravolte emotive alle quali sono sottoposto non sono mica da ridere, anzi. Complimenti agli autori.

E poi dopo le paure, ci sono anche le cose  belle. Lavorare nel paradiso delle signore è come lavorare in una grande famiglia, si comincia a conoscere tutti, ci si saluta, ci si sente via Whatsapp. Ci si scambia opinioni, si affrontano le difficoltà del set insieme. Si trovano compromessi.

E poi è un lavoro che mi da molta stabilità, e nei giorni liberi che mi rimangono durante le settimane (perchè ci sono) posso scrivere. E questo, per chi ha imparato a conoscermi, non è un dettaglio da poco.

Insomma, domani devo incontrare il mio agente, Luca. Un amico. Sono 20 anni che lavoriamo insieme. E con lui parlerò del da farsi. Lui penso che preferisca che io salpi verso nuovi orizzonti. Io… io non lo so. Ma lo scoprirò a breve.

Alla prossima pagina.

Rimaniamo in contatto. Ricevi ogni settimana il mio podcast nella tua casella di posta elettronica. É gratis 🎁
iscriviti
condividi questa pagina con chi potrebbe apprezzarla
Commenti dopo il banner
Luca e Anna, due adolescenti inquieti, si incontrano ad Anagni nell'estate del 1995. Lui, un parigino strappato alle sue radici; lei, una ribelle che fugge dalle tradizioni locali. Scopriranno una leggenda: chi troverà l'Anello di Saturno avrà il potere di cambiare il proprio destino.
Tocca e leggi la sinossi

L'Anello Di Saturno

Una saga romance fantasy, d'Amore e Destino.
scopri di piùLeggi primo capitolo
0 0 voti
Voto
Iscriviti alla discussione
Notifica di
guest
75 Commentsi
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Franca Cotti
Franca Cotti
10 mesi fa

Sei meraviglioso sia come attore che come scrittore.

Noemi Parenti
Noemi Parenti
10 mesi fa

Écoutes ton cœur 💓 et ton instinct ils se sont rarement trompés.
Love Fréro 💚

Flavio Parenti
Flavio Parenti
10 mesi fa
Rispondi a  Noemi Parenti

👍

Flavio Parenti
Flavio Parenti
10 mesi fa
Rispondi a  Noemi Parenti

Noemi Parenti salut ma sœur ❤️

Vilma Volpara
Vilma Volpara
10 mesi fa

Il personaggio di Tancredi è molto interessante e tu sei bravissimo ad interpretarlo. Certamente per un attore è importante diversificare , ma non credo che ci sia il pericolo di rimanere imprigionato in un cliché : ti sia addice fare il buono quanto il cattivo ( ma forse Tancredi non è così cattivo, sicuramente è disturbato psicologicamente, ma al "Paradiso" accadono miracoli !😄).

Flavio Parenti
Flavio Parenti
10 mesi fa
Rispondi a  Vilma Volpara

Grazie

Franci Bonaccini
Franci Bonaccini
10 mesi fa

Ascoltando il tuo Diario penso che seguirai il tuo Cuore e l'istinto e sicuramente non sbaglierai. (Mi sei piaciuto tantissimo in "Un medico in famiglia" e mi piacerebbe poterti vedere in teatro!) Un caldo abbraccio 🌞 ❤️

Flavio Parenti
Flavio Parenti
10 mesi fa
Rispondi a  Franci Bonaccini

👍

Roberta
Roberta
10 mesi fa

Che dire ... Un uomo con la testa sulle spalle e dalla professionalità ELEGANTE!
Prima di tutto complimenti per i nuovi film!
Che siano i primi di un lungo percorso 🤞🏻
Poi...comprendo benissimo il tuo stato d'animo ... sono una creativa e ho sempre la testa piena di idee ... sono sempre pronta a buttarmi in nuovi progetti anche legati alla beneficenza...
Ma senza buttarsi giù 😅 "ad una certa" bisogna per forza mollare qualcosa...è il nostro intuito che decide cosa vale veramente la pena.
E poi è un vero peccato rimpiangere.
Perciò...continua con quello che ti appassiona di più al momento, perché sarà sicuramente la scelta migliore...la tua bella famiglia ti sosterrà sicuramente!
Buona fortuna 🍀 e grazie!!!

Franca
Franca
10 mesi fa

Ciao Flavio,Tancredi non lo puoi abbandonare...sei troppo intraprendente nel ruolo.
E poi,poio scrittore ci sta, nel tempo libero dal set del Paradiso.
Ti Auguro davvero tanta volontà, a te non manca ,di interpretare l'arte dell'attore e quella dello scrittore. Un Abbracciooo!!!!!Franca

Ileana Maria Cosentino
Ileana Maria Cosentino
10 mesi fa

La tua recitazione si distingue... il personaggio è intrigante...
Top 100%.

Flavio Parenti
Flavio Parenti
10 mesi fa

👍

Lidia Tardolini
Lidia Tardolini
10 mesi fa

Sei bravo qualunque cosa fai vai dove ti porta il cuore

Antoine-tte Doinel
Antoine-tte Doinel
10 mesi fa

Salpare verso nuovi orizzonti; Tancredi sarà sempre lì ad aspettarti 😉

Flavio Parenti
Flavio Parenti
10 mesi fa

👍

Leonardo Romano Lascala
Leonardo Romano Lascala
10 mesi fa

Grande sempre mitico

Flavio Parenti
Flavio Parenti
10 mesi fa

Leonardo Romano Lascala Mondadori!

Leonardo Romano Lascala
Leonardo Romano Lascala
10 mesi fa

Flavio Parenti siii

Anna Daneri
Anna Daneri
10 mesi fa

Io vorrei vederti a IPDS ancora per un bel po'...però capisco la tua voglia di fare anche altro. Comunque vada sarà un successo, ampiamente meritato. Un abbraccio🥰

Flavio Parenti
Flavio Parenti
10 mesi fa
Rispondi a  Anna Daneri

👍

Flavio Parenti
Flavio Parenti
10 mesi fa
Rispondi a  Anna Daneri

👍

Alessandra Ricci
Alessandra Ricci
10 mesi fa

Penso che tutti coloro che ti hanno seguito( ovviamente anche io) nel Paradiso delle Signore vorrebbero che tu ci fossi ancora. Certamente la scelta è soltanto tua. Però ti dico che sei un grande interprete. L'interpretazione di Tancredi è stata superba, come quella di Vanessa GRAVINA. La decisione è nelle tue mani. GRANDE FLAVIO COME ATTORE E COME SCRITTORE. COMPLIMENTI ❤

Adriana Lommi
Adriana Lommi
10 mesi fa

Ognuno di noi è assoluto padrone delle proprie capacità, quindi sei il solo a stabilire se si tratta di scegliere oppure inglobare qualcosa di più. Certamente ti seguiremo in un modo o nell'altro, magari in entrambi

Giovanna de Lilla
Giovanna de Lilla
10 mesi fa

Caro Flavio Parenti, Tancredi è veramente il personaggio che, insieme alla contessa, cònnota il PdS di caratteristiche teatrali; quando entri in scena tu, insieme a Vanessa Gravina, scevri da buonismi politicamente corretti, immediatamente, io personalmente, dal divano di casa, mi sento catapultata sulle poltroncine di un teatro. La Gravina e tu
siete l’essenza della recitazione, siete scuola, siete emozione.

Flavio Parenti
Flavio Parenti
10 mesi fa
Rispondi a  Giovanna de Lilla

Grazie 🎭

Maria Rosa Fulco
Maria Rosa Fulco
10 mesi fa

Le scelte sono difficili da prendere, fare altre esperienze, interpretare nuovi personaggi.Sei ancora giovane un età in cui dove l esperienza più se ne fanno meglio è, va a contribuire il tuo bagaglio artistico.Il Paradiso delle Signore dà una una certa stabilità economica oltre ti permette di fare altro come la scrittura. Ti auguro di scegliere il meglio che vada bene per te. Ti seguirò comunque. Se per favore mi cancelli il post su
diario d artista,io non riesco.

Domenica Pia Vangi
Domenica Pia Vangi
10 mesi fa

È una decisione che spetta solo a te Flavio,e qualunque cosa tu decida di fare,noi continueremo a seguirti. Al posto tuo però,io mi sarei dedicata solo ad un progetto televisivo e alla scrittura dei libri(in cui sei bravissimo),perché tante cose tutte insieme ti sballano la testa,e ti fa perdere molti attimi con la tua famiglia. Fai quello che senti,noi siamo qui❤️❤️

Flavio Parenti
Flavio Parenti
10 mesi fa

Grazie

Finuccia Pulvirenti
Finuccia Pulvirenti
10 mesi fa

Le scelte sono sempre complicate.Ti mettono davanti ad un bivio.Bisogna fare la cosa che appassiona di più.

Laura Aspromonte
Laura Aspromonte
10 mesi fa

Vai libero per nuovi progetti creativi

Laura Aspromonte
Laura Aspromonte
10 mesi fa

In bocca al lupo per tutto 👍

Anna Pontrelli
Anna Pontrelli
10 mesi fa

Sei bravissimo
Ieri sera ti ho seguito in "Arnoldo Mondadori" e..... anche bellissimo

Flavio Parenti
Flavio Parenti
10 mesi fa
Rispondi a  Anna Pontrelli

grazie 😎

Nana Bachy
Nana Bachy
10 mesi fa

Você sempre tem que seguir seu coração. Espero que sua sua escolha lhe traga sucesso e luz doce astro 🌹 🌹🌹❤️🫀

Rosa Maria Dell'Acqua
Rosa Maria Dell'Acqua
10 mesi fa

Dear Flavio, fai le tue scelte in base al tuo essere realizzato. Sei un attore a tutto tondo, conosciuto e molto bravo. Rimani al "paradiso" sei un personaggio affascinante e misterioso ma, che ha dato lustro e interesse alla storia. Io non lo seguivo prima, ho cominciato a farlo quando ho saputo che entravi tu nella storia. Complimenti per tutto, e ti auguro che questo successo duri a lungo.💯❤️🌿

Franca Spinelli
Franca Spinelli
10 mesi fa

Vai avanti cosi....anche con nuovi progetti ...arriverai dove vuoi.

Laura Bagni
Laura Bagni
10 mesi fa

Riflessioni molto pregnanti e molto opportune in questo tuo stadio. Mi verrebbe da dirti:ascolta il tuo agente. Mi hai incantato in un Matrimonio di Pupi Avati, il tuo lavoro è l'attore. Poi certo puoi unirci la scrittura, importante dimensione, ma cura il tuo essere attore!! E tieniti aperto a sfide complesse in quell'orizzonte. Incrocio le dita in quel senso.

Giusy Pero
Giusy Pero
10 mesi fa

Le scelte sono sempre momenti complicato, ma anche di crescita. Se un po' ti conoso penso che la voglia di nuovi progetti avrà la meglio😉

Copyright © 
2024
 Flavio Parenti. Tutti diritti riservati.
css.php
75
0
Clicca per commentarex