Diario D'Artista

16 Maggio 2024

Evviva l'arte!

iscriviti gratis

Oggi voglio condividere un'aneddotto di tradimento che mi aprì gli occhi sulla "follia" che la recitazione - e l'arte in generale - impone a coloro che la vivono.

Prima di tutto, recitare cosa significa? È una domanda difficile, che non ha una risposta univoca, ovviamente. Recitare è parlare e agire in maniera interessante e credibile. E qui si aprono mondi, metodi, visioni su come si debba fare per essere "interessanti" o "credibili" (anche perché parlare e agire, diciamolo, sono elementi comprensibili: é sufficiente essere intellegibili e muoversi con equilibrio e destrezza, cose che si imparano piuttosto facilmente).

Dunque, rimangono due misteriose variabili: interessante e credibile. Non farò una dissertazione su come raggiungere questi due punti, perché, come ha detto Dario Fo – e con lui molti altri – i metodi per arrivarci sono tanti quante sono le strade che portano a Roma. Ma certamente una componente fondamentale del percorso è la volontà dell'artista di perseguire il desiderio di far proprio qualcosa che proprio non è: assorbire, modificarsi, trasformarsi.

L'arte richiede mutamento. E per mutare davvero, per essere davvero altro da sé, è necessario applicare la trasformazione in ogni atomo di tempo, in ogni briciola di gesto. E potete immaginare cosa comporti questo quando si parla di recitazione!

Per esempio, "parlare in dizione", cioè usare le "e" e le "o" giuste, con l'accento giusto, non è solo una questione di "sapere come si fa". Ma soprattutto di "fare come si sa". La dizione va applicata nella vita di tutti i giorni, quando si chiede il conto al ristorante, quando si chiede l'ora ad un amico, etc... E saprete di esserci riusciti quando – perso ogni controllo durante una litigata – parlerete con gli accenti giusti. Ecco cos'è l'arte: influenzarsi così tanto da non doverci più pensare. Usare la memoria del corpo e non quella della mente. La postura, la voce, la respirazione, la dizione sono tutti elementi della recitazione che vanno assorbiti nel loro profondo per essere efficaci in scena.

Perché in scena, signori, non si pensa: in scena si vola.

Il mio aneddoto - che ora arriva - vi farà comprendere a che punto ho applicato questa metodologia nella mia vita...

Un giorno di molti anni fa, quando ero ventenne, venni a scoprire da un mio amico il tradimento della mia compagna dell'epoca. Erano le tre di notte e il mio amico, forse comprendendo quanto in fondo io soffrissi pur senza sapere, decise di aprire il vaso di Pandora. Era una storia d'amore che reputavo seria, io e lei stavamo insieme da alcuni anni – che a quell'età sono decenni – e la notizia mi travolse. Fu proprio un'onda d'urto che mi prese in pieno volto. Uno schiaffo divino che mi ribaltò il cuore. Mi alzai, pensante, trascinando quella notizia verso la cucina, quando il mio corpo cedette sotto il peso. Caddi proprio in ginocchio, cercando di comprendere cosa mi succedeva. Ero davvero caduto in un piccolo baratro.

Ebbene, sapete cosa mi è successo? Una parte di me, un "agente" sempre presente, disse: "Wow, com'è drammatico questo momento. Tienilo, ricordalo, che potrebbe esserti utile." e registrò ogni cosa, ogni movimento, ogni sensazione, ogni pensiero, in modo tale da arricchire la mia valigia di emozioni.

Sono certo che questo succede a tutti gli artisti, in forme diverse: ma l'arte non ci abbandona mai, è una compagna che si colloca dentro di noi e registra emozioni, sensazioni, colori, immagini. Tutto ciò che i nostri sensi – e non – registrano. É una lente per la vita.

E poi, come per magia, nell'atto della creazione, ecco che la restituzione si fa bellezza poetica, espressione alta, illuminante che marcia sopra la polvere del tempo.

Evviva l'arte.

Alla prossima pagina.

seguimi su spotifyLeggi altri articoli
Condividi
Commenti dopo il banner
Luca e Anna, due adolescenti inquieti, si incontrano ad Anagni nell'estate del 1995. Lui, un parigino strappato alle sue radici; lei, una ribelle che fugge dalle tradizioni locali. Il loro amore sboccia tra amicizie e tragedie familiari mentre una leggenda promette a chi troverà l'Anello di Saturno il potere di cambiare il proprio destino.
Leggi gratis
Tocca e leggi la quarta

L'Anello Di Saturno

Una saga d'amore narrata dal Destino.

ADS_Banner_Acquista
ricevi capitoli gratis
4.8 4 voti
Voto
Iscriviti alla discussione
Notifica di
guest
14 Commentsi
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Alessandra Santelia
Alessandra Santelia
17 ore fa

Caro Flavio, come sempre le tue parole riempiono l'atmosfera con tanto garbo ed esprimono tutto l'amore che provi per la recitazione. Non sempre un attore sa immergersi totalmente nel ruolo che interpreta, così come sai fare tu. Complimenti! 👏❤

Alessandra ricci
Alessandra ricci
19 ore fa

FLAVIO, Come sempre le tue descrizioni dei sentimenti, delle azioni sono uniche ed affascinanti. L'arte vive dentro di te, nella tua anima e, con la tua bravura e la tua voce sublime, la trasmetti a chi ti legge e ti ascolta. Sempre tanti complimenti

Emanuela
Emanuela
1 giorno fa

Flavio non mandarmi più nulla su Instagram, mi invii già via mail tutto
Ciao Emanuela

Vincenza Tontini
Vincenza Tontini
1 giorno fa

Gentile sign. Parenti, grazie per questo diario sull'arte della recitazione. Mi è piaciuto moltissimo e farò tesoro degli strumenti di comprensione e di godimento di un'opera teatrale, chei mi ha offerto.Da molti anni sono abbonata al Teatro Verdi di Padova . Saluti affettuosi!

Maria Rosaria Di Bianco
Maria Rosaria Di Bianco
1 giorno fa

Ciao Flavio,sono dal parrucchiere unico momento pausa della mia intensa giornata .E meno male...cosi ho trovato il tempo necessario per dirti un po' di risonanze che hanno suscitato in me il tuo articolo .
Innanzitutto,non so se te l'hanno gia' detto,ma hai un modo di scrivere cosi personale e per niente prevedibile ,che la sensazione di chi legge e' di grande curiosita' per cio' che non sappiamo ancora dirai e che sveli in modo cosi originale e con grande genuinita' di immagini.
Il tuo audio mi ha riportata mentalmente ad una lezione di lettura drammatizzata tenuta dal mio maestro dell'Accademia teatrale che esordi con mia meraviglia dicendo che anticamente uil verbo "recitare" era associato al verbo "giocare",quindi recitare equivale a giocare,divertirsi e divertire .
Percio' ,caro Flavio,continuo a divertirmi anche sul palco,superata la fase di ansia da prestazione che e' sempre meno rispetto al piacere di mettersi in gioco e giocare ,giocare ,giocare fino allo sfinimento .
Alla prossima.
Un caro saluto .
Maria Rosaria

Ana Lúcia
Ana Lúcia
1 giorno fa

Olá, Flavio
Vejo como a intensa dedicação e transformação refletem na sua atuação, ilustrada através de uma anedota pessoal.
A atuação requer absorver e internalizar técnicas e emoções a ponto de se tornarem instintivas. É importante reconhecer que, para um artista, a arte influencia profundamente a vida e transforma cada experiência em uma ferramenta para a criação poética. Para nós, isso resulta em momentos de deleite, como leitores absortos.
Até breve!! 🇧🇷🇧🇷

Emanuela
Emanuela
1 giorno fa

Che dire , hai spiegato magnificamente Cos e’ la recitazione e cosa ti è accaduto quando avevi 20 anni, tutto nasce da dentro di Te imparando ad essere l Attore un Altro Flavio Parenti ma nelle vesti di Qualsiasi Personaggio Tu stia interpretando vivendo rendendolo Vero così anche lo spettatore si identifica in Te, infatti quando guardo Film Commedie Opere guardo sempre che gli attori creino il loro Personaggio che deve essere vero credibile..anche il Doppiatore deve fare la sua parte nel caso di film commedie ed altro anche la voce il tempo i silenzi sono importanti…ciao Flavio sei ingambassima👋👋✌️🩵

Giusy Pero
Giusy Pero
1 giorno fa

Al di là dell'aneddoto che mi colpì molto quando lo raccontasti in un'intervista, mi piace molto la definizione che dai di recitazione. Un attore secondo me deve soprattutto essere credibile. Se recita una scena e riesce a coinvolgermi a tal punto da farmi vivere le stesse emozioni del suo personaggio, per me è un bravo attore. Sono d'accordo che "fare come si sa" sia in assoluto l'obiettivo principale da raggiungere per un artista, ma lo è anche per altre professioni. Quando certi modi di agire entrano a fare parte di noi non facciamo più solo un lavoro, ma ormai quell'attività è parte di noi. Una curiosità. Tu riesci a parlare con la dizione corretta anche nei momenti "fuori controllo"?
P.S. A proposito de "L'anello di Saturno". Come si può scaricare il segnalibro da te autografato per stamparlo? Ho provato a cliccare dove indicato ma mi si apre un video e non un segnalibro. Grazie in anticipo per l'aiuto.

Brena
Brena
1 giorno fa

Enchanted by Saturn's ring

Belkis
Belkis
1 giorno fa

Yes, an actor bewitchs his audience.
Very accurace your description. I enjoyed it very much.
Thank you Flavio Parenti.

Andrea
Andrea
2 giorni fa

Ciao Flavio. È una bella testimonianza di attore questa tua. Io, da attore della vita, ho la tentazione di uniformarmi sempre alla persona che ho davanti. Per poter interagire. Non è una forma di menzogna con la quale si inganna l'interlocutore dandogli magari ragione pensando invece che abbia torto quanto, credo, la dimostrazione che il nostro Io può mostrare un infinito numero di sfaccettature quando si confronta con la realtà degli altri, di forme di adattamento che non hanno modo di esprimersi se, poniamo, andiamo subito di contropelo con l'interlocutore che a quel punto si chiude a riccio, o comunque il dialogo diventa scontro e quindi incomprensione. Una volta ho parlato per venti minuti con uno che mi scambiava per un altro. Ed era inutile dirgli che non ero "Io". Ci siamo alla fine salutati cordialmente. Chissà quanti "Io" possiamo lasciare uscire da Noi per scoprirci così uguali o diversi... Un saluto

Charlotte
Charlotte
2 giorni fa

it shows me too, that acting is believing in a meaning of life and motion - holds faith in the future and builds a permanent connection to other people. Beautiful.

Maria Rosa Fulco
Maria Rosa Fulco
2 giorni fa

L'arte aiuta a compiere un profondo ascolto di sé e del mondo. Esistono varie forme di arte, pittura, recitazione tutte queste forme sono espressione dell' anima. L' arte ha un valore di appagamento, una liberazione serve come cura dell'anima. Termino con una frase "Vincent Vangh" sogno di dipingere e poi dipingo il mio sogno.

CINZIA DELLO SPEDALE
CINZIA DELLO SPEDALE
2 giorni fa

Ciao Flavio,
questo tuo aneddoto l'avevo già sentito in un video in cui eri protagonista tanto tempo fa....
L'arte vive dentro di te, questo è fuor di dubbio.
A la prochaine et merci.

Diario D'artista

Evviva l'arte!

ascolta

Diario D'artista

Come gestire il burnout

ascolta

Diario D'artista

Come amarsi

ascolta

Diario D'artista

Prosa e Poesia

ascolta

Diario D'artista

Esiste la sincronicità?

ascolta

Diario D'artista

L'Anello Di Saturno - Cap. 4

ascolta

Diario D'artista

L'Anello Di Saturno - Cap. 3

ascolta

Diario D'artista

L'Anello Di Saturno - Cap. 2

ascolta

Diario D'artista

L'Anello Di Saturno - Cap. 1

ascolta

Diario D'artista

#122 Finire, finire, finire!

ascolta

Diario D'artista

#121 La copertina dell'Anello Di Saturno

ascolta

Diario D'artista

#120 Trova il tuo maestro

ascolta

Diario D'artista

#119 La coerenza nell'arte

ascolta

Diario D'artista

#118 Come sviluppare la creatività?

ascolta

Diario D'artista

#117 I limiti della perfezione

ascolta

Diario D'artista

#116 L'uomo divino

ascolta

Diario D'artista

#115 L'intelligenza creativa

ascolta

Diario D'artista

#114 Arte Immortale

ascolta

Diario D'artista

#113 Il cantastorie digitale

ascolta

Diario D'artista

#112 Aiutami a scegliere

ascolta

Diario D'artista

#111 La ricetta di una buona storia

ascolta

Diario D'artista

#110 Il terapeuta dell'anima

ascolta

Diario D'artista

#109 La fine di una storia

ascolta

Diario D'artista

#108 Oltre l'estetica

ascolta

Diario D'artista

#107 Il coraggio della rinuncia

ascolta

Diario D'artista

#106 Il potere della memoria

ascolta

Diario D'artista

#105 Come credere in noi stessi

ascolta

Diario D'artista

#104 La fragilità dell'artista

ascolta

Diario D'artista

#103 La buona scrittura

ascolta

Diario D'artista

#102 Il talento della volontà

ascolta

Diario D'artista

#101 Una sorpresa per te

ascolta

Diario D'artista

#100 Un firmacopie disastroso

ascolta

Diario D'artista

#099 Dall'Idea al Libro

ascolta

Diario D'artista

#098 L'abito fa il monaco

ascolta

Diario D'artista

#097 Lavoro e Passione

ascolta

Diario D'artista

#096 Come essere felici

ascolta

Diario D'artista

#095 Svolte del 2024

ascolta

Diario D'artista

#094 Vivere Il Futuro

ascolta

Diario D'artista

#093 Tempo di cambiamenti

ascolta

Diario D'artista

#092 Magia del Natale

ascolta

Diario D'artista

#091 Cuori contro circuiti

ascolta

Diario D'artista

#090 I misteri dell'Anima

ascolta

Diario D'artista

#089 La Saga prende vita

ascolta

Diario D'artista

#088 Passi avanti da Scrittore

ascolta

Diario D'artista

#087 Trova la tua corda

ascolta

Diario D'artista

#086 Oltre i limiti

ascolta

Diario D'artista

#085 Sublimare le emozioni

ascolta

Diario D'artista

#084 Il mio percorso

ascolta

Diario D'artista

#083 Un futuro radioso

ascolta

Diario D'artista

#082 Una giornata particolare

ascolta

Diario D'artista

#081 L'inverno e le stagioni dell'anima

ascolta

Diario D'artista

#080 La guerra dentro di noi

ascolta

Diario D'artista

#079 Il Costo dei Desideri

ascolta

Diario D'artista

#078 La Perdita di Controllo

ascolta

Diario D'artista

#077 Voglio un luogo comune

ascolta

Diario D'artista

#076 Perdersi per trovarsi

ascolta

Diario D'artista

#075 Il Consenso degli altri

ascolta

Diario D'artista

#074 Il desiderio dei desideri

ascolta

Diario D'artista

#073 La crisi dell'artista

ascolta

Diario D'artista

#072 Un violento desiderio di rivalsa

ascolta

Diario D'artista

#071 Il freddo cuore delle macchine

ascolta

Diario D'artista

#070 Il Mio Lato Nerd

ascolta

Diario D'artista

#069 Il destino esiste?

ascolta

Diario D'artista

#068 Innovare, si o no?

ascolta

Diario D'artista

#067 Ho paura di invecchiare

ascolta

Diario D'artista

#066 Che cos'è il successo?

ascolta

Diario D'artista

#065 Siamo diamanti infranti, in cerca di unione

ascolta

Diario D'artista

#064 Scrivo, recito, vivo

ascolta

Diario D'artista

#063 Scrittura e Recitazione

ascolta

Diario D'artista

#062 Che cos'è l'originalità?

ascolta

Diario D'artista

#061 le Paure di un Attore di 44 Anni

ascolta

Diario D'artista

#060 "L'anello di Saturno" - Un'Avventura d'Amore, Destino e Tempo

ascolta

Diario D'artista

#059 Quanto conta la disciplina nell'arte?

ascolta

Diario D'artista

#058 Come rinunciai alla mia cittadinanza

ascolta

Diario D'artista

#057 La Mia Routine di Rigenerazione

ascolta

Diario D'artista

#056 - Può l'Arte Resistere al Tempo?

ascolta

Diario D'artista

#055 Quanto c'è di me in ciò che faccio?

ascolta

Diario D'artista

#054 Indipendenza Artistica

ascolta

Diario D'artista

#053 La Formula dei "Cinque Movimenti"

ascolta

Diario D'artista

#052 Il mio approccio al self-publishing

ascolta

Diario D'artista

#051 Infinite sfumature di grigio

ascolta

Diario D'artista

#050 Arte, Poesia e Soldi

ascolta

Diario D'artista

#049 Come Evitare il Blocco dello Scrittore

ascolta

Diario D'artista

#048 Il destino di un padre

ascolta

Diario D'artista

#047 Come ho Imparato a Rispettare Gli Altri

ascolta

Diario D'artista

#046 Interpretare "La Principessa sul Pisello"

ascolta

Diario D'artista

#045 L'arte Cura l'Anima

ascolta

Diario D'artista

#044 In viaggio verso il mio nuovo libro

ascolta

Diario D'artista

#043 Come Liberare la Tua Anima Creativa

ascolta

Diario D'artista

#042 Come gestire le critiche costruttive per migliorare la creatività?

ascolta

Diario D'artista

#041 Come la recitazione mi ha aiutato ad affrontare la timidezza

ascolta

Diario D'artista

#040 Chi Ruba i Tuoi Sogni

ascolta

Diario D'artista

#039 Il Segreto di Paperon De Paperoni

ascolta

Diario D'artista

#038 Come Affrontare il Vuoto Post-Creazione?

ascolta

Diario D'artista

#037 La gioia del fallimento

ascolta

Diario D'artista

#036 Segreti e Tecniche di un Attore

ascolta

Diario D'artista

#035 Il potere dell'Attribuzione

ascolta

Diario D'artista

#034 Come trasformare la propria vita in un'opera d'arte

ascolta

Diario D'artista

#033 Forma vs sostanza

ascolta

Diario D'artista

#032 La favola di Gianni

ascolta

Diario D'artista

#031 Chi sono?

ascolta

Diario D'artista

#030 Il Paradiso delle Signore

ascolta

Diario D'artista

#029 Hu-ga e il Paradiso Nascosto

ascolta

Diario D'artista

#028 La Nascita dell'Arte

ascolta

Diario D'artista

#027 Il futuro dell'arte nell'era degli algoritmi

ascolta

Diario D'artista

#026 La sindrome dell'impostore

ascolta

Diario D'artista

#025 Il mio percorso artistico

ascolta

Diario D'artista

#024 L'emozionante fase finale della creazione del mio libro

ascolta

Diario D'artista

#023 La magia della struttura narrativa

ascolta

Diario D'artista

#022 Pensare in due lingue

ascolta

Diario D'artista

#021 Come ho scelto la copertina del mio libro

ascolta

Diario D'artista

#020 Il potere del desiderio e della speranza: verità o illusione?

ascolta

Diario D'artista

#019 Perché ho scelto il self-publishing: i problemi con l'editoria tradizionale.

ascolta

Diario D'artista

#018 La bellezza delle idee: un viaggio oltre la forma

ascolta

Diario D'artista

#017 Il mio Editor: un incontro inaspettato sul set

ascolta

Diario D'artista

#016 L'importanza della scelta dei nomi dei personaggi: significati e simbolismi

ascolta

Diario D'artista

#015 Tra brutto e bello: l'arte dell'editing e il suo impatto sulla scrittura

ascolta

Diario D'artista

#014 Esplorando l'ignoto: l'avventura artistica tra creatività e ricerca

ascolta

Diario D'artista

#013 Amore, appartenenza e divinità

ascolta

Diario D'artista

#012 Come ho rovinato il finale di "I soliti sospetti" ad un amico

ascolta

Diario D'artista

#011 La vita è un palcoscenico

ascolta

Diario D'artista

#010 Uno, nessuno e centomila

ascolta

Diario D'artista

#009 La struttura della fantasia

ascolta

Diario D'artista

#008 La routine dell'artista

ascolta

Diario D'artista

#007 La mia playlist di scrittura

ascolta

Diario D'artista

#006 Come nasce l'ispirazione?

ascolta

Diario D'artista

#005 Come ho scoperto il mio romanzo

ascolta

Diario D'artista

#004 Il processo creativo

ascolta

Diario D'artista

#003 Scritture e Passioni

ascolta

Diario D'artista

#002 La perfezione: un viaggio verso l'anima

ascolta

Diario D'artista

#001 Il mio amore per la scrittura

ascolta
Copyright © 
2024
 Flavio Parenti. Tutti diritti riservati.
css.php
14
0
Clicca per commentarex