Diario D'Artista
25 Maggio 2023

#031 Chi sono?

iscrivitispotify
Traduzione
it
es
pt
en
fr
Diario D'artista
Diario D'artista
#031 Chi sono?
Loading
/

"Chi sono?" Vi siete mai fatti questa domanda? Io lo faccio costantemente. Sono un esistenzialista nell'anima. Quando scrivo, è come se lentamente mi guardassi allo specchio e la mia immagine diventasse sempre più chiara. Le mie paure inconsce e i miei desideri emergono dalla scrittura e grazie a voi che mi leggete e ai vostri commenti, diventano evidenti. Riflettendo su ciò che scrivete, ho riconosciuto alcuni temi ricorrenti nei miei pensieri e nelle mie parole: la fuga, la sensazione di non appartenere. Costruisco la mia casa con i mattoni che mi fornite voi, con i vostri commenti.

Pensando alla mia inarrestabile ricerca di qualcosa di diverso, ho cercato di capire perché sono fatto così. Chi sono?

La mia infanzia è stata colma d'amore da parte dei miei genitori, ma anche piuttosto movimentata. Ho viaggiato molto, cambiato scuole più volte di quante  un bambino possa contare sulle dita. E quando le dita non bastano più, è doloroso, perché ci si sente soli. Ci si crea un mondo personale, si trova rifugio nei libri e nei videogiochi, si teme l'altro, non per diffidenza, ma per paura che anche quella persona, prima o poi, finirà nell'album di ricordi di viaggio. Sono cresciuto vagabondo. Mi paragonerei a una "pianta in un vaso" , senza radici nel terreno. Il vantaggio è che, spostandosi da un terrazzo all'altro, si possono ammirare diversi tramonti, esperire soli di diverse intensità, piogge forti o leggere. Si gusta la diversità del mondo. Ma le radici rimangono nel vaso, non si connettono a quelle delle altre piante intorno. Si cresce forti e rigogliosi, ma soli.

Ognuno di noi ha la vita che gli è stata assegnata. Ieri ho ricevuto un'email molto toccante da una signora che mi segue. Descriveva la sua situazione difficile. Molto difficile. Mi ha stretto il cuore. Non avendo parole o soluzioni da offrire, le ho scritto un breve messaggio di incoraggiamento. Mi sono sentito così superficiale nel confortare una persona che potrebbe avere il doppio della mia età. Chi sono io per dire "Andiamo" o "La vita è bella", quando della vita ho conosciuto principalmente la fortuna? Certo, conosco i miei angoli bui, ma a volte penso che siano fin troppo illuminati.

Sì, sono fortunato.

Tuttavia, se riusciamo a guardare oltre noi stessi, siamo tutti fortunati. Siamo fortunati a vivere in Italia, o meglio, in Europa. Un paese che non ha vissuto una guerra per quasi 80 anni. Un paese che aiuta chi è in difficoltà, che accetta diverse fedi religiose, agnostici, atei. Un paese con una storia millenaria. Siamo fortunati a essere nati qui. Ma se allarghiamo ulteriormente la nostra visione, siamo fortunati semplicemente a essere vivi. Il processo di fecondazione che chiamiamo "amore" è un campo di battaglia. Per la nascita di ciascuno di noi, milioni di spermatozoi hanno incontrato un destino negato. Solo uno ha trionfato. Uno solo. Siamo i vincitori della lotteria della vita. E per questo, dovremmo essere grati per le sofferenze, le delusioni, le gioie, i ricordi e tutto ciò che il tempo e lo spazio ci donano incessantemente.

La mia esistenza è un mosaico di luoghi, persone e esperienze. Tutti pezzi unici che insieme creano il quadro della mia vita. C'è tristezza e gioia, solitudine e compagnia, ma attraverso tutto, c'è la scrittura. Il mio specchio, il mio rifugio e il mio mezzo per esplorare chi sono.

È un viaggio costante alla scoperta di noi stessi, e ogni giorno è una nuova opportunità per leggere e scrivere la propria vita. Quindi non smettiamo di farci domande, di cercare risposte, di riflettere sulla vita e sulle esperienze. Continuiamo a viaggiare, a sperimentare, e  a imparare.

Alla prossima pagina

Rimaniamo in contatto. Ricevi ogni settimana il mio podcast nella tua casella di posta elettronica. É gratis 🎁
iscriviti
condividi questa pagina con chi potrebbe apprezzarla
Commenti dopo il banner
Luca e Anna, due adolescenti inquieti, si incontrano ad Anagni nell'estate del 1995. Lui, un parigino strappato alle sue radici; lei, una ribelle che fugge dalle tradizioni locali. Scopriranno una leggenda: chi troverà l'Anello di Saturno avrà il potere di cambiare il proprio destino.
Tocca e leggi la sinossi

L'Anello Di Saturno

Una saga romance fantasy, d'Amore e Destino.
ADS_Banner_Scopri_di_piu
Leggi gratis
0 0 voti
Voto
Iscriviti alla discussione
Notifica di
guest
137 Commentsi
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Rosa Maria Dell'Acqua
Rosa Maria Dell'Acqua
1 anno fa

Bella riflessione, mi piace fare una citazione" Penso perché esisto" Non é necessario essere sempre alla ricerca di se stessi, basta essere soddisfatti di quello che si é. Certamente occorre sempre cercare di migliorarsi, ma allo stesso essere consapevoli di valere e non cercare mai di cambiare la propria identità.

Riccardo Ciardi
Riccardo Ciardi
1 anno fa

Chi sono io , non so dire . Cercare le risposte è necessario ma doloroso , se devo vedere chi sono per gli altri casco in terra , se devo vedere secondo me chi io sia vedo confusione tanta .

Luigina Sentuti
Luigina Sentuti
1 anno fa

Non avrei mai immaginato che tu fossi così profondo

Morena Schiesaro
Morena Schiesaro
1 anno fa

❤️

Silvana Carli
Silvana Carli
1 anno fa

Forse cercherai chi sei nel profondo ma credo tu abbia gia capito chi sei un anima bella profonda intelligente che sa scrivere e narrare con una voce molto coinvolgente...

Antonia Lettera
Antonia Lettera
1 anno fa

Mi risuona ,sono costantemente alla ricerca di chi sono e questo se non sei piantato bene dove sei ,può creare una storia da cui non ne vieni più fuori ,se non ti metti e sperimenti di poter essere altro . Grazie Flavio per questo scambio che ci doni 💓

Flavio Parenti
Flavio Parenti
1 anno fa
Rispondi a  Antonia Lettera

prego 😉

Maria Pia Caporale
Maria Pia Caporale
1 anno fa

Mi sono commossa ascoltando all' eta' dei miei 15 anni mi ponevo queste tue riflessioni
Chi sono ? Perché sono qui ...
Sei un pezzo unico
Grazie!

Patrizia Cantalanotte
Patrizia Cantalanotte
1 anno fa

Bravo. Bel dilemma che onestamente non mi.sono mai posta. È tutto profondamente giusto quello che esprimi e soprattutto vero.

Flavio Parenti
Flavio Parenti
1 anno fa

grazie 🙏

Sira PM
Sira PM
1 anno fa

Eres Flavio , músico, actor y escritor, muy completo.

Patty Patty
Patty Patty
1 anno fa

Bravo bravo davvero

Flavio Parenti
Flavio Parenti
1 anno fa
Rispondi a  Patty Patty

grazie 🙏

Marianna Paola Palma
Marianna Paola Palma
1 anno fa

Parole profonde, essenziali, sincere che toccano l'anima perché riflettono la tua vita ma anche la mia e di altri. Semplicemente grazie 🤗

Flavio Parenti
Flavio Parenti
1 anno fa

prego 😉

Barbara Sansone
Barbara Sansone
1 anno fa

Bravissimo

Flavio Parenti
Flavio Parenti
1 anno fa
Rispondi a  Barbara Sansone

grazie 🙏

Barbara Sansone
Barbara Sansone
1 anno fa
Rispondi a  Barbara Sansone

Flavio Parenti prego

Sofia
Sofia
1 anno fa

Grazie
Grande anima!!!
🌹🙏

Laura
Laura
1 anno fa

Penso tu possa proprio dirti fortunato, a parte i piccoli drammi della tua infanzia, legati al senso di non radicamento, di non appartenenza, che poi però secondo me hai bilanciato bene. Ci sono esistenze veramente al limite e li c'è il mistero della croce. Non basta la chiave esistenzialista, che ti fa centrare tutto su te stesso,sulle tue capacità. Parlo in generale ovviamente! Non sono più giovanissima, anche se forse si é sempre dei novizi /e nell'esercizio della vita, ma credo che la vera prova della riuscita di una vita sia la capacità di amare anche nelle situazioni più sfavorevoli. La vita è dura, diceva una mia cara amica, ma anche bella!

Michela Sapia
Michela Sapia
1 anno fa

Ciao Flavio, leggo spesso i tuoi scritti che trovo interessanti. Tu parli della vita e ti voglio dire che la vita è dono, Custodiscila con tutto il cuore come se fosse il primo amore. Se nella salita tu fai fatica, non temere piu di tanto, vicino a te c'è qualcuno che ti ama tanto. Mille gioie ti sono regalate, da tante premure meritate.
È queste si fanno rare quando tu non li sai guardare.
Guarda sempre chi ti sta accanto, senza paura e rimpianto, chi ti sorride ed è contento perché tu dai il tuo tempo.
Vai dunque sempre avanti
Anche se le pe.ne sono tante.
La vita ogni anno ti sorprenderà con tanta serenità.
Buona vita. Ti auguro
Che si avverino t tuoi desideri.. Michela Sapia

Ida Alimena
Ida Alimena
1 anno fa

Riflessioni che lasciano senza parole per l'entusiasmo nell'apprezzare e conoscere sempre meglio i doni che la vita ci fa

Stefania
Stefania
1 anno fa

Ciao Flavio, si dice" si sa dove si nasce e non si sa dove si muore" credo che sia così. La vita non è una linea retta ma è piena di curve ovvero di sorprese e cambiamenti che siamo chiamati ad affrontare , che lasciano i segni e ci modellano, ma in fondo è meglio così mettersi in gioco anche viaggiando che rimanere fermi. La signora sicuramente sarà stata molta contenta che gli hai risposto,sempre molto gentile con tutti.

Maria
Maria
1 anno fa

Oggi sei stato tu il mio specchio!mi sono riconosciuta in ogni tua parola!! Grazie Flavio con questo tuo diario ci stai facendo scoprire un po’ di più noi stessi!❤️

luna
luna
1 anno fa

Ciao Flavio,
è proprio vero quello che tu esprimi in questo meraviglioso diario, una specie di riflessione che condividi con gli altri ma anche con te stesso ( bella la metafora con lo specchio) in cui cerchi di dare delle risposte.
Sabato scorso ho partecipato ad una presentazione di un libro intitolato "Tu credi ancora?" ( Dino Scantamburlo) incentrato sulla Fede ed è stato molto interessante il dibattito che si è formato; anche qui, caro Flavio, accendi la fiamma del dibattito sia esteriore che interiore ( io la sento così).
In effetti le risposte che cerchi le possiamo trovare già nella tua scrittura in questo Diario.
Io credo che l' uomo è sopravissuto fino ad ora proprio perchè non smette di porsi delle domande.
Ti ringrazio per questa meravigliosa opportunità.
Buona giornata.

Anna
Anna
1 anno fa

Ho ascoltato le riflessioni sulla tua vita e ho pensato alla mia. Da più di vent'anni combatto con il male del secolo ma non mi sono mai abbattuta, rinasco ogni volta con gioia perché la vita è un dono meraviglioso; è vero, sono fortunata, tanti non ce la fanno. Ho un profondo amore per la vita e per tutte le creature e sono felice di poter condividere con te questi pensieri,che hai una sensibilità fuori dal comune. Alla prossima ❣️

Marianna
Marianna
1 anno fa

Condivido ogni parola. Grazie Flavio 😊

Rosa morelli
Rosa morelli
1 anno fa

Bellissima complimenti Flavio eh molto commovente

CINZIA DELLO SPEDALE
CINZIA DELLO SPEDALE
1 anno fa

Ciao, Flavio.
La tua riflessione di oggi è davvero molto toccante e profonda.
In effetti, hai ragione tu: siamo vivi e dovremmo esserne grati.
La vita è un dono divino.
Anche io ho avuto un'infanzia colma di amore...
Grazie per queste tue parole e per questo spazio.
A presto,
Cinzia

Igea Arnao
Igea Arnao
1 anno fa

"Siamo i vincitori della lotteria della vita" bellissimo pensiero, che condivido. Certamente è difficile dare risposte certe alle numerose domande che ti poni, e ci poni. Siamo tutti in cammino in questo viaggio che è la vita. Ognuno si prefigge una meta, ma forse no. Scrivere aiuta a "guardarsi allo specchio" nella ricerca di sé, ma risposte certe non ne abbiamo, e allora continuiamo a credere in questa meravigliosa avventura che si chiama vita, a scrivere e a "guardarci allo specchio". Forse qualche risposta certa prima o poi arriverà ...

Laura Aspromonte
Laura Aspromonte
1 anno fa

quanto è bello leggerti e ascoltarti hai ragione è una vera fortuna il fatto di essere vivi .
La solitudine è un problema comune ma credo che le tue esperienza sia di vita che di lavoro ti abbiano aiutato insieme al tuo carattere ed ai tuoi modi gentili .
ognuno ha la sua via bella ed è bello solo incontrare un sorriso o un amica che sembra simile perchè agisce dal cuore .
Questo è il motivo principale che mi ha spinto a vedere libri film e ora anche libri e poesie che mi tengono compagnia in momenti davvero tristi come sarà successo alla persona che ti ha scritto la mia vita è fatta di lotte amore e gioia di vivere
grazie per le tue riflessioni che mi inducono a pensare che sono fortunata rispetto a molti .alla prossima grazie Flavio

Copyright © 
2024
 Flavio Parenti. Tutti diritti riservati.
css.php
137
0
Clicca per commentarex