27 Aprile 2023

La magia della struttura narrativa: come le storie toccano il cuore dei lettori

come gli scrittori creano emozioni nei lettori attraverso l'analisi della struttura della storia. L'arte della narrazione va oltre le tecniche e richiede la capacità di condividere la propria visione emotiva.
Diario D'artista
Diario D'artista
La magia della struttura narrativa: come le storie toccano il cuore dei lettori
Loading
/

Le storie hanno il potere di affascinarci e di farci riflettere, ma cosa rende una narrazione veramente unica? Esistono archetipi e meccanismi ricorrenti nelle storie che ci hanno accompagnato nel corso dei secoli, ma la vera essenza di una storia sta nel modo in cui essa riesce a toccare il cuore dei lettori.

In questa pagina, analizzerò la struttura della storia e cercherò di capire come gli scrittori riescano a creare emozioni in chi legge le loro opere. Scoprirete che l'arte della narrazione non si basa solo su regole e tecniche, ma anche sulla capacità dell'autore di condividere la propria visione e il proprio percorso emotivo con il lettore.

La struttura di una storia è fondamentale per renderla appassionante e coinvolgente. Come affermava Aristotele nella sua Poetica, una storia deve avere un inizio, una metà e una fine. Questa struttura è stata poi sviluppata e arricchita nel corso dei secoli, dando vita a diverse tecniche narrative.

Tuttavia, non basta seguire una struttura prestabilita per creare una storia coinvolgente. L'autore deve essere in grado di trasmettere le emozioni e le sensazioni che provengono dalla sua esperienza personale. Non esiste una formula per suscitare emozioni nei lettori, ma l'autore deve mettersi nella condizione di provare queste emozioni per poi restituirle a chi legge la sua storia.

La mitologia offre numerosi esempi di archetipi e trame ricorrenti che hanno attraversato il tempo e le culture. Teseo e Ulisse, Prometeo e Adamo sono solo alcuni esempi di personaggi che incarnano concetti universali e che sono stati reinterpretati in diverse storie nel corso dei secoli. Questo dimostra che, al di là delle differenze culturali, esiste una struttura comune alla base delle narrazioni che ci affascina e ci coinvolge.

Joseph Campbell, nel suo libro "L'eroe dai mille volti", ha analizzato la figura dell'eroe in diverse culture e mitologie, sottolineando come quest'ultimo assuma diverse forme a seconda del contesto storico e culturale. L'eroe affronta una serie di prove e difficoltà, intraprende un viaggio di scoperta e torna trasformato, con una nuova consapevolezza di sé e del mondo che lo circonda.

Gli scrittori, dunque, hanno il compito di conoscere queste tecniche narrative e di cercare nuovi modi per strutturare la loro storia e renderla appassionante.

Le storie sono il nostro disperato tentativo di dare un senso, una morale e un epilogo a ciò che ci accade nella vita. Attraverso la narrazione, cerchiamo di comprendere il mondo che ci circonda e di condividere le nostre scoperte ed emozioni con gli altri. In questo senso, ogni storia può essere considerata una sorta di bugia, (non a caso si dice: "non raccontare storie!") una versione edulcorata della realtà creata per renderla più accattivante e interessante per chi la ascolta o la legge.

Per riuscire a scrivere storie che lascino un'impronta indelebile nel cuore dei lettori, gli autori devono cercare di essere sinceri e autentici nel trasmettere le loro emozioni e le loro esperienze. Non esiste una ricetta segreta per creare emozioni; ciò che conta è la capacità dell'autore di mettersi in gioco e di aprirsi al lettore, condividendo la propria visione del mondo e le proprie emozioni più profonde.

In definitiva, la struttura della storia è solo uno degli ingredienti che contribuiscono al successo di un'opera letteraria. La vera magia della narrazione risiede nella capacità dell'autore di toccare il cuore dei lettori, condividendo con loro un pezzo del proprio mondo interiore e offrendo loro una prospettiva unica sulla vita e sulle emozioni umane.

Quindi, mentre gli scrittori continuano a esplorare nuove tecniche narrative e a sperimentare nuovi modi di raccontare storie, è fondamentale ricordare che l'arte della narrazione è innanzitutto un atto di condivisione e di empatia. Solo attraverso la sincerità e la profondità emotiva, gli autori possono sperare di creare storie che rimangano impresse nel cuore e nella mente dei lettori per sempre.

Alla prossima pagina

Ricevi i prossimi articoli via mail 📩

Leggi. Viaggia.

Scopri un'avventura fantastica ed esistenziale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

40 commenti su “La magia della struttura narrativa: come le storie toccano il cuore dei lettori”

  1. Ed è proprio come dici, non basta la struttura per scrivere un libro e raccontarne la storia secondo le buone regole di inizio e fine. Perché il lettore si porti a cuore la storia deve sentirsi coinvolto, deve sentirsi emozionato tra le righe per riscontrare il vero ed unico piacere della lettura.

    1. Si, penso che al centro di tutto vi siano i personaggi. Sono loro e la loro trasformazione, la loro veridicità e umanità, a creare il legame. La struttura non fa che lievitare quella magia. Ma se manca... dal nulla nasce nulla

  2. Praticamente quello che fai tu, trasmetti emozioni profonde, doni te stesso nei tuoi racconti qualsiasi argomento tratti metti in esso parte intensa e profonda di te, arrivi così sincero vero che in certi momenti mi fermo in una pausa riflessiva ....pensando....se io sono all'altezza di reggere tali emozioni così profondamente vere!!! Per questo che sei il mio scrittore con una grande anima!!!

    Grazie 🌹🙏

  3. Condivido in pieno, cuore, condivisione ed empatia!!!! E tu già trasmetti tanto amore attraverso questi meravigliosi articoli! Non vedo l'ora di assaporare le tue pagine. Un abbraccio.

  4. La capacità degli scrittori è proprio questo, essere in grado di catturare il lettore in modo sincero condividendo anche quello che hanno dentro di loro.
    Grazie Flavio per aver condiviso con noi il tuo pensiero che condivido pienamente.

  5. Concordo, la vera magia della narrazione risiede nella capacità dell’autore di toccare il cuore dei lettori. A volte puoi iniziare a leggere un libro tecnicamente perfetto, ma se non tocca il tuo cuore, è difficile apprezzarlo pienamente. Un libro, una storia, per me, deve travolgere il lettore e trasportarlo in un mondo parallelo. Questo, ovviamente è molto soggettivo, non a tutti suscita le stesse emozioni.

22 Febbraio 2024
Il coraggio della rinuncia

In tutti noi vive Icaro: dilemmi tra razionalità, desiderio e scelte che ci definiscono attraverso rinunce coraggiose.

19 Febbraio 2024
Il potere della memoria

La memoria, uno scrigno segreto che incanta e sfugge, plasmando identità e arte, meravigliosamente misterioso

15 Febbraio 2024
Come credere in noi stessi

Come credere in noi stessi? Circondandosi di chi crede in noi, apprendendo dai maestri, curando corpo e mente e selezionando con cura ciò che nutre l'immaginario. Sono alcune delle chiavi essenziali.

12 Febbraio 2024
La fragilità dell'artista

In questo universo di dubbi, oggi mi sento fragile, temo la conclusione della mia saga e cerco un equilibrio tra volontà e destino, chiedendomi se lotto contro mulini a vento.

8 Febbraio 2024
La buona scrittura

Riflettendo sulla revisione della mia saga, capisco che separare scrittura da editing e uccidere i propri pezzi "preferiti" sono passi cruciali per migliorare.

5 Febbraio 2024
Il talento della volontà

Dubitare del proprio talento è normale, ma scoprire che la volontà aiuta a superare le incertezze mi conforta.

1 Febbraio 2024
Una sorpresa per te

Discuto dei limiti della densità della mia prosa, del mio amore per la poesia sintetica, di come voglio riuscire ad unire i due aspetti. E poi... una piccola sorpresa 🎁

29 Gennaio 2024
Un firmacopie disastroso

In questo racconto divertente, condivido la mia esperienza deludente durante un firmacopie senza adeguata accoglienza, riflettendo sull'importanza del rispetto.

Copyright © 
2024
 Flavio Parenti. Tutti diritti riservati.
css.php